Archivio

Posts Tagged ‘La Congiura’

Letture da colazione.

3 maggio 2013 6 commenti

Girovagando nel mare in tempesta del web sono incappato in una piccola isola felice.
Felice non solo per il magico momento della colazione che così bene rappresenta, ma anche per un briciolino di soddisfazione professionale e – soprattutto – per il gongolare tronfio del mio ego.

Letture da Colazione

Stay Tuned.

Che le audizioni abbiano inizio…

Audizioni

 

Vi ricordate del progetto per trasformare alcuni racconti in audiolibri? [Per i telespettatori che si fossero collegati solo adesso – o per chi dovesse soffrire di senilità – ricorderò che è nato così e si è poi sviluppato cosà.]
Ebbene, la cosa è proceduto di un altro passo e, visto che l’alternativa sarebbe continuare a fare pulizie di primavera e rivoluzione armadi, non posso fare a meno di tenervi aggiornati in tempo (quasi) reale.

Il cast di “Giorni di pioggia” è al completo e, a meno che qualcun altro non si presenti per uno dei ruoli previsti, le registrazioni inizieranno quanto prima. Per quanto riguarda il resto sto raccogliendo le adesioni e contestualmente ho pensato di cominciare anche con delle vere e proprie audizioni.

Ho fatto una selezione di brani del personaggio “Angelica”, un piccolo collage che raccoglie numerose situazioni e diversi stati d’animo e spedito il tutto alle due candidate per quel ruolo. Sono curioso di scoprire come se la caveranno e, soprattutto, quale delle due riuscirà a dar sonorità al personaggio così come me lo sono immaginato mentre lo descrivevo.

Stay Tuned.

No, cioè… io (quasi) scherzavo e voi mi prendete sul serio?

9 aprile 2013 22 commenti

9181617-teddybear-con-le-cuffie-su-sfondo-bianco-concetto-di-audiolibro-per-i-bambini

Tutto è cominciato l’8 aprile alle 22:15. Galeotto fu un Tweet, chi lo scrisse, chi lo lesse e, soprattutto, chi rispose; ancor più galeotto il trasportare il Tweet anche su Facebook… etc. etc. etc.

Mi chiedevo… dite che potrei trovare una mezza dozzina di interpreti per fare la versione audiolibro di un racconto? Hum…

Io l’ho buttata lì, una battuta come tante altre, e mai mi sarei aspettato una reazione così entusiastica. Nel giro di una decina di minuti ho ricevuto una mezza dozzina di candidature e diversi apprezzamenti per l’iniziativa. A quel punto mi sono detto: “Chi sono io per privare il mondo di una giUoia che così tanto brama?”. Ed eccomi qui, tra il serio ed il faceto, a cercare di organizzare la cosa.

Quando ho scritto quel Tweet, ovviamente, avevo in mente La Congiura, ma credo che partire con qualche cosa di più breve possa essere un buon primo passo per rodare il sistema e soprattutto valutare la fattibilità tecnica della giostra. Per il momento i racconti possibili sono quattro, i personaggi sono parecchi e vanno aggiunte anche le voci narranti; alle spalle di tutto questo servirà qualcuno che sappia occuparsi del montaggio e, magari, anche dell’inserimento di una base musicale ad hoc per i diversi cambi di scena.

Visti i presupposti ho pensato di non fare delle richieste specifiche per un cast predefinito ma di partire con il chiedervi: chi di voi sarebbe interessato a partecipare? C’è qualcuno con esperienza nel campo? Quali sono le vostre caratteristiche vocali? [Grazia voglia notare il vostRe caRatteRistiche] C’è tra voi qualcuno capace di gestire il lato tecnico dell’audio? Qualcuno che possa realizzare un insieme di immagini da far scorrere in un eventuale video da sparare su YouTube?

Accorrete numerosi, se c’è una cosa di cui sono certo, è che ci sarà da divertirsi!

Stay Tuned.

Rullino i tamburi e squillino le trombe.

11 febbraio 2013 10 commenti

Qualche tempo fa, durante una chiacchierata con Grazia [alias ToWriteDown] è nata l’idea di organizzare uno scambio tra foto e dediche, mi ero ripromesso di parlarne sul blog ma fino ad ora non se n’era mai presentata l’occasione. Oggi rimedio…

L’idea è molto semplice: lei avrebbe scattato una foto di una copia de “La Congiura”, me l’avrebbe spedita via mail ed io, dopo averla stampata e scribacchiata con un’apposita dedica, l’avrei rispedita. Un modo per proseguire con l’iniziativa già testata con lo scambio tra una cartolina ed un libro.  Ieri mi è capitato di accennare la cosa a Carolina che si è dimostrata molto entusiasta dell’idea ed oggi mi ha spedito la sua foto.

La Congiura & Carolina
Non avrei mai immaginato che sensazione mi avrebbe dato il veder materializzarsi il mio racconto tra le mani di qualcun altro. Per un brevissimo istante sono riuscito addirittura a trovare bella la mia uRRenda copertina, ma non temete… mi sono ripreso subito. Dopo aver rimesso la copertina nel limbo degli orrori inenarrabili sono rimasto a gongolare per un po’ ed infine mi sono messo al lavoro per fare la mia parte del gioco. Ho stampato, ho scritto, ho digitalizzato e…

La Congiura & Carolina - Dedica
Zan Zan! Il mio primo autografo con dedica ufficiale e pubblico [il primo in assoluto è in fondo ad un cassetto della scrivania, ma questa è un’altra storia]. Ringrazio Carolina e punzecchio Grazia…

Stay Tuned.

Da Mobi a PDF

22 dicembre 2012 2 commenti

Poiché Amazon permette solo la pubblicazione in formato Mobi, ho fatto una rapida ricerca di altri siti per la pubblicazione di ebook e sono incappato in Lulu. Sebbene il supporto sia decisamente più scadente, c’è la possibilità di sbizzarrirsi con una gran varietà di formati. Per ora ho inserito una versione PDF, non appena sarò riuscito a trovare un buon convertitore mi occuperò anche di quella ePub. Troverete l’uno e l’altro nella “Vetrina“.

Stay Tuned.

Come passa il tempo…

17 dicembre 2012 14 commenti

Questa mattina Amazon diceva che la pubblicazione sarebbe avvenuta entro 48 ore. Mezza giornata, effettivamente, è entro 48 ore, ma non avrei mai pensato che avrebbero fatto così in fretta. Non mi è chiaro perché il prezzo sia cambiato ad cazzum, indagherò.

Intanto beccatevi il LINK

Stay Tuned.

Amazon.

17 dicembre 2012 12 commenti

La Congiura è su Amazon.

Come ogni auto-pubblicazione lascia un po’ il tempo che trova, ma porta con sé una strana sensazione di euforia.
L’idea che – almeno in linea teorica – tra poche ore un mucchio di sconosciuti si vedranno apparire in lista una cosa scritta da me mi fa un po’ impressione. Indipendentemente dal fatto che poi decidano o meno di scaricarla e di leggerla, il fatto stesso che si trovino dinnanzi ad una cosa fatta da me ha il suo fascino.

Purtroppo non ho potuto usare la copertina n°1, le dimensioni erano inferiori ai minimi richiesti da Amazon, e questo implica che si troveranno davanti la mia… copertina. Di certo sarà un grosso disincentivo all’acquisto e le (in)capacità grafiche non sono propriamente la parte del mio estro artistico che più vorrei pubblicizzare, ma così è e così me la devo tenere.

Stay Tuned.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: