Home > La Cara Nonnina, Tales's tales > Degli stracci a cui non potrà dire di no…

Degli stracci a cui non potrà dire di no…

Il Padrino
Una mattina di non molti giorni or sono, nell’arrivare a casa della Cara Nonnina, sono stato accolto da un colorito mucchio di stracci, approssimativamente ripiegati e stipati in un sacchetto di plastica. Ancor prima della fine dei saluti me li sono ritrovati in mano.

– Ecco… questi sono per la mamma, per la CasaMontana, portaglieli.

Ora, nell’ultimo periodo La Madre è stata molto presa in Arredamento, Ordine & Pulizia di un appartamento in montagna, ma mi sembrava strano che potesse voler privare la Cara Nonnina della sua collezione di stracci d’epoca.

* Sei sicura? Te li ha chiesti lei?
– Sì. Le servono per fare le pulizie.

Mia cara signora, tu avrai anche novant’anni di esperienza nel non rispondere, ma io ne ho quasi quaranta nel non farmi coglionare.

* Te li ha chiesti lei?
– Ha detto che va domani per pulire…

Prodigioso Spaghetto Volante, dammi la forza per resistere alla tentazione di rispondere con una testata in mezzo agli occhi.

* Te li ha chiesti lei?
– No, ma le servono…

Beccata! Troppe volte m’hai fregato facendomi portare a spasso boiate che nessuno voleva. Non oggi, gringo.

* Allora tienili tu e domani mattina, quando passerà, le chiederai se li vuole.
– Le ho già chiesto e ha detto di no. Devi portarglieli tu…

A questo punto è stato il Prodigioso Spaghetto Volante a chiedere a me la forza per non lanciarle una polpetta in mezzo agli occhi… e l’ho interpretato come il giusto momento per andarmene. Non volevo correre il rischio di essere incaricato di mettere teste di cavallo mozzate nel letto della Madre, nel malaugurato caso in cui avesse avuto nuovamente l’ardire di rifiutare gli stracci.

Stay Tuned.

Annunci
  1. Mih.
    31 gennaio 2015 alle 21:24

    *Accendi i termosifoni. Hai freddo.
    -Non ho freddo.
    *Accendili, io lo so che tu hai freddo.
    -Io NON ho freddo.
    *Tu non lo puoi sapere. Io lo vedo che non hai caldo.
    -… O.O

    • 12 febbraio 2015 alle 09:43

      Tu non sai quello che vuoi, Luigi sa quello che vuoi!

      Da qualche parte ho un fumetto con una sequenza che illustra molto bene la situazione, se mi riesce di trovarlo faccio apposita scanZione e lo carico. ^_*

  2. Mih.
    12 febbraio 2015 alle 18:57

    Ma chi è che lo sa quello che vuole Luigi? O.o

  3. 12 febbraio 2015 alle 20:40

    Io adoro la Cara Nonnina 😀

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: