Home > Fatterelli Buffi, Fenomenologia Umana, Tales's tales > I vantaggi dell’essere solo…

I vantaggi dell’essere solo…

Le Tre Scimmie
Ero in auto, me ne tornavo a casa dopo la palestra, e nel fermarmi ad un semaforo ho visto tre ragazzi seduti alla fermata dell’autobus.

Uno teneva le mani sulle orecchie (per coprire le cuffie ed ascoltare la musica)
Uno teneva le mani sulla bocca (per mangiarsi le unghie)
Uno teneva le mani sul viso (chino in avanti)

Insomma, una rappresenazione vivente – e squisitamente casuale – delle celeberrime Tre Scimmie Sagge. Stanco e distratto dalla guida, privo del filtro che abitualmente si trova tra pensiero e parola, ho commentato tra me e me:

Toh, guarda le tre scimmiette.

Per fortuna ero in auto, per fortuna ero solo, perché nel dirlo mi sono reso conto che i tre ragazzi erano afroamericani e se mi fossi trovato in mezzo alla gente… parole equivocate, sguardi di biasimo, imbarazzo e una sfavillante etichetta da razzista.

E non sarebbe stata nemmeno la prima volta… ma questa è un’altra storia.

Stay Tuned.

Annunci
  1. 5 ottobre 2014 alle 22:49

    Equivoci che spesso nascono perché non tutti osservano il mondo con il nostro stesso occhio “fantasioso”, se così vogliamo chiamarlo! 😉

  2. 6 ottobre 2014 alle 07:21

    L’equivoco era in agguato. La loro postura poteva durare solo pochi attimi e sarebbe rimasta la battuta da giustificare… Capita.
    Ma è poi proprio obbligatorio essere politically correct?

    • 11 ottobre 2014 alle 17:58

      Forse, se perdessimo meno tempo a pensare al politicamente corretto, ce ne avanzerebbe abbastanza da essere corretti.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: