Home > La Cara Nonnina, Tales's tales > Divino ingegno.

Divino ingegno.

Ubriaco
Ebbene sì: La Cara Nonnina è tornata.

Quanti di voi ne sentivano la mancanza? Ecco, io no. Anche perché il fatto che non ne scriva da qualche tempo non implica che abbia smesso di essere motivo di disappunto, fastidio, molestie morali e/o aggressione ai danni del benessere delle mie gonadi.

Alla sua abituale cantilena di Consigli Imperativi e di Aneddoti Reiterati, si è di recente aggiunta una novità nella categoria delle Opinioni Inopinabili: la soluzione per i problemi della guida in stato di ebrezza.

Tutto è cominciato con un Consiglio Imperativo, una vecchia gloria tornata in auge e rimodernata per stare al passo con i tempi:

– Se vai da qualche parte stai attento, che ci sono quelli dell’est che guidano tutti ubriachi.

Non bastavano gli ubriachi nostrani, dovevamo averne anche di importazione? Come siamo finiti in questa situazione? E’ presto detto…

– Vengono qui… il vino italiano piace… e poi guidano ubriachi.

Brutta gente quelli dell’est, capaci di emigrare pur di poter soddisfare le loro brame alcoliche e il lora loro insana passione per gli autoscontri. Mi domando se dovrei provvedere anche io a ubriacarmi prima di mettermi al volante, dopo tutto sono originario dell’est. Beh, solo in parte… la parte della Cara Nonnina per essere precisi.

Se quelli dell’est sono il problema, quale mai potrebbe essere la soluzione? Se qualcuno ha pensato a quelli dell’ovest si vergogni e si dii uno scappellotto. La soluzione siamo noi e più nel dettaglio gli esercenti dei locali commerciali adibiti alla vendita e al consumo di bevande alcoliche.

– Anche il barista non dovrebbe lasciarli andare… quando li vede ubriachi dovrebbe offrire un altro bicchiere e intanto chiamare la Polizia o i Carabinieri.

Il principio – quello di responsabilià sociale – non sarebbe nemmeno sbagliato, ma per come mette giù le cose è più un accollo ai danni del solo barista. Man mano che questa considerazione si ripete – il che significa tutti i sabati e le domeniche mattina – non riesco a fare a meno di figurarmi la situazione, proiettata in una strana realtà in cui possa effettivamente funzionare.

Per esempio…

Il Lord Beone

L’uomo seduto al banco veste un impeccabile abito da sera e nonostante sia visibilmente alticcio non perde il proprio savoire faire. Accetta di buon grado l’offerta e – come richiesto dalle buone maniere – assapora quell’ultimo bicchiere, centellinandolo e assaporandolo per il tempo necessario al giungere delle forze dell’ordine.

Il Beone Lord

Diametralmente opposto al precedente, è l’archetipo dell’avvinazzato trucido da osteria di periferia. Capelli arruffati, fiatella, volto paonazzo e parlata biascicata ma, quando gli viene offerto l’ultimo bicchiere ecco che avviene la trasformazione: non lo butta giù d’un fiato, ma lo beve con lo stesso contegno di un Lord.

Agenti in Esubero

La caserma a cui il buon esercente si rivolge non ha alcun problema di organico, dispone anzi di una volante apposita per questo genere di chiamate e nel giro di pochi minuti i Poliziotti (o i Carabinieri) sono sul posto, pronti ad intervenire.

Riconoscenza Umana

Il giorno successivo, a sbornia passata, l’ubriaco si rende conto del gran servigio prestatogli dall’esercente e si sente in dovere di passare a ringraziarlo per avergli evitato il rischio di un incidente. Non serba nessun rancore per essere stato denunciato e per le complicazioni che ha dovuto affrontare nel ritorno a casa.

Il Buon Nome

La voce si sparge, i consumatori abituali di alcool vengono a sapere del buon cuore dell’esercente e lo premiano frequentando il suo locale, certi che in caso di necessità lui sarà il loro angelo custode. Lo fanno per la loro sicurezza, non nella speranza di bere a scrocco.

Intraprendenza Premiata

A fronte del servizio prestato – e della conseguente riduzione degli incidenti – le autorità decidono di ricompensare l’esercente e coprono le spese a fondo perduto di cui si è fatto carico.

Logicità Burocratica

Visto lo scopo sociale di quell’ultimo bicchiere, nessuno mai si sognerebbe di contestare il fatto che l’esercente non abbia emesso lo scontrino. Non corre alcun rischio di pagare una multa per frode fiscale.

Giusta Giustizia

Nel malaugurato caso in cui la Polizia non giunga in tempo per intercettare l’ubriaco e questo abbia un incidente, nessun avvocato gli consiglierà mai di agire contro l’esercente per averlo ‘spinto a bere oltre misura’ e, qualora questo accadesse, la causa sarebbe di certo persa e il giudice provvederebbe a far radiare l’avvocato in questione.

Poi torno alla realtà, sorrido e annuisco.

Stay Tuned.

Annunci
  1. 5 settembre 2014 alle 11:43

    Grande! Chiamiamola nonna-musa d’ora in poi.
    – Nuovo Teorema: “prendi una nonna, falla parlare, lascia che ti ispiri per ore” 🙂

    • 5 settembre 2014 alle 14:02

      Ecco, diciamo che ‘ispirare’ non è precisamene il termine che avrei usato, ma nel complesso l’idea fila…

  2. 5 settembre 2014 alle 17:51

    Bisognerà far assaggiare a tua nonna qualche vino dell’est.
    Mwahahaha, sono malvaGGia. :mrgreen:

    • 5 settembre 2014 alle 17:56

      Non me ne parlare, vivo con il riornerllo del “E poi a ottobre andiamo dallo zio che c’è la grappa nuova.”
      Dove ‘andiamo’ sottointende che io la debba accompagnare.

  3. 5 settembre 2014 alle 20:41

    LaSSia fare me.
    Nelle mio paese natio c’è la cantina più grande del mondo: 200 km complessivi di cunicoli.
    La nonna non vorrà più tornare a casa.

  4. 5 settembre 2014 alle 21:34

    Bellissimo posto però.
    http://tinyurl.com/pkv75uk

  1. 9 novembre 2015 alle 10:42
  2. 13 novembre 2015 alle 20:29

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: