Home > Fatterelli Buffi, Tales's tales > Promesse, promesse…

Promesse, promesse…

Dixan
Nerina: Ancora niente?
Rossella: Non me ne parli, signora mia, sono giorni che mi porto a spasso ‘sto fustino ed ancora nessuno si è offerto di darmene due in cambio.

E ci credo, signore mie, quello era Dash, mica Dixan!
Dito di biasimo sulla Dash e su tutte le false speranze che ha caricato sulle spalle di un’intera generazione di povere massaie.

Stay Tuned.

Annunci
  1. 19 ottobre 2013 alle 16:38

    Commovente (compresa la pietosa censura dei volti) ahahaha!!

    • 19 ottobre 2013 alle 16:40

      La censura meriterebbe una storia a parte.
      Io avevo optato per un meraviglioso effetto occhiali da sole di altissima classe (e realizzato di cacca) ma mi è stato fatto notare che copriva troppo poco, quindi l’ho modificato in quelle petacchie colorate.

      • 19 ottobre 2013 alle 16:43

        Direi che così fa molto “critica sociale” o “commedia umana”. Bellezza struggente!

      • 19 ottobre 2013 alle 16:46

        “Commedia umana” mi piace.

      • 19 ottobre 2013 alle 16:56

        …si! gli studi di letteratura francese servono a qualcosa 🙂 Balzac mon amour

      • 19 ottobre 2013 alle 17:11

        Trovo che gli studi servano sempre a qualche cosa per chi è abbastanza abile da saperli usare ^_*

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: