Home > Domande, La Notizia del Giorno, Tales's tales > Indovina, indovinello…

Indovina, indovinello…

Quest’oggi, tra la solita noiosa posta di tutti i giorni (leggasi “bollette”), ha fatto capolino qualche cosa di completamente diverso: una grassa, grossa busta gialla. Di principio ho pensato si trattasse di una parente dell’imbuto giunta in visita dopo aver saputo della sua recente menomazione, ma il mittente ha confutato la mia ipotesi.

Il pacco
Un regalo!
Sapevo che era stato spedito, quindi lo stavo aspettando, ma non avevo alcuna idea di cosa si trattasse e quindi, mentre mi rigiravo la busta tra le mani, ho avanzato una serie di ipotesi basate sulla forma, dimensioni,  consistenza e peso; insomma, quell’analisi approfondita che permette ad ogni bambino di indovinare cosa possano contenere i regali sotto l’albero senza dover ricorrere ai raggi “x”.

Cosa ho scoperto?

1. La forma è grosso modo quella di un parallelepipedo;
2. E’ altro una ventina di centimetri, largo una quindicina ed ha uno spessore di quattro o cinque;
3. E’ spigoloso, su un lato per lo meno, dall’altra parte più stondato;
4. E’ abbastanza leggero, compresa la busta non supera il mezzo chilo;
5. Scuotendolo con delicatezza – buffo usare attenzione per un oggetto che è stato lanciato qui e lì dalle poste italiane, vero? – non si sente alcun rumore, non c’è nulla che si muova all’interno.

Nel trotterellare verso casa mi sono scervellato nel tentativo di indovinare di cosa potesse trattarsi… ed ho fallito miseramente. La mia ipotesi, apparentemente giusta, era precisamente quella che l’oggetto voleva suggerire, ma si trattava di un piccolo inganno dei sensi. Secondo voi di cosa poteva trattarsi? Provate ad indovinare, vediamo se qualcuno riesce ad indovinare o, per lo meno, ad avvicinarsi più di quanto abbia fatto io… se avete bisogno di altre informazioni (che si possano ottenere attraverso la busta ancora chiusa) chiedete pure, cercherò di rispondere nel modo più preciso possibile.

Il premio in palio?
Che ne dite di… un caffè?

Stay Tuned.

Annunci
  1. 12 giugno 2013 alle 09:18

    Se vuoi, per non sconvolgere troppo la quotidianità, posso ancora spedire qualche bolletta. 😀

    Voglio vedere quanti indovineranno ^.^

    • 12 giugno 2013 alle 10:23

      Hahahaha!
      Grazie per il pensiero ma non è necessario, ne ricevo già un’infinità.
      Secondo me sarà difficile che qualcuno possa riuscirci.

  2. 12 giugno 2013 alle 12:32

    Secondo me è questo libro, così la smetti di dire nefandezze sulla tua cara nonnina! 😆
    Elisabeth Steinkellner, Michael Roher
    Una nonna tutta nuova

    • 12 giugno 2013 alle 12:34

      Mi permetto un appunto: “Non sono io a dire nefandezze, è lei a farlo, io mi limito a trasformarle in cronaca.” ^_*

      Bene bene, interessante tentativo, vediamo cosa ne pensano gli altri.

  3. 12 giugno 2013 alle 13:51

    come diavolo cè arrivato a casa tua se sulla busta cè scritto “destinatario Tale’s teller” ?
    indizio: se pieghi la busta si flette l’oggetto? potrebbe essere un libro..a prima idea.

    • 12 giugno 2013 alle 14:33

      Grazie alle mie impressionanti capacità grafiche ho censurato gli indirizzi di mittente e destinatario. 😉

      No, non si piega, è molto rigido.

  4. 13 giugno 2013 alle 05:47

    taccuino per appunti tipo molaskine?

    • 13 giugno 2013 alle 08:19

      Bene bene, ottimo tentativo.

      Bene, per ora le ipotesi sono:

      1. Il libro “Una nonna tutta nuova”
      2. Un taccuino per appunti (tipo Moleskine)

      Qualche altra ipotesi? Suvvia, non siate timidi, siate creativi.

  5. 13 giugno 2013 alle 12:23

    :mrgreen:

  6. Alessandro
    13 giugno 2013 alle 12:44

    Una bomba!!!!!

    • 13 giugno 2013 alle 12:48

      Mitico!
      Hai indovinato anche se ho volutamente evitato di menzionare lo strano ticchettare che proveniva dal pacco.
      Hahahahah ^_*

  7. 13 giugno 2013 alle 12:57

    Non sono mica così cattiva. Beh, oddio, non proprio così tanto. *.*

  8. 13 giugno 2013 alle 13:17

    Fuochino.

  9. 13 giugno 2013 alle 13:29

    Naaa, un estintore potrebbe bastare.
    Vabè, la faccio finita, promesso.

    P.S. Ciao Alessandro! 😀

    • 13 giugno 2013 alle 13:44

      Un estintore?
      Hum… indizio molto interessante!
      Farla finita? E perché mai? ^-*

    • Alessandro
      15 giugno 2013 alle 14:06

      Ciao Mihaela! (scusa per il ritardo nella risposta, ho visto solo ora).

  10. 14 giugno 2013 alle 23:07

    Hum… una scatola di caramelle?

    • 14 giugno 2013 alle 23:08

      Dopo la bomba di Alessandro un’altra ipotesi in netta controtendenza. Bene, bene…

      • 15 giugno 2013 alle 16:55

        Accidenti, m’era venuta in mente un’altra possibile ipotesi, ma ero nel dormiveglia e me la son dimenticata. Ma forse, stante il dormiveglia appunto, è meglio così o.o

      • 15 giugno 2013 alle 16:58

        Non è un Bianconiglio, te lo assicuro.

  11. 15 giugno 2013 alle 18:11

    Considerando il nome del mittente ……potrebbe essere un’icona!?!?
    e/o qualche cosa attinente Drakula!!…..letta la Congiura….si sa mai? Take care

    • 15 giugno 2013 alle 18:14

      Un’icona? Questa sì che è un’ipotesi originale.
      Credo che sia quasi giunto il momento di svelare l’arcano. Non appena potrò star seduto per scrivere provvederò.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: