Home > Domande, Progetti Futuri > No, cioè… io (quasi) scherzavo e voi mi prendete sul serio?

No, cioè… io (quasi) scherzavo e voi mi prendete sul serio?

9181617-teddybear-con-le-cuffie-su-sfondo-bianco-concetto-di-audiolibro-per-i-bambini

Tutto è cominciato l’8 aprile alle 22:15. Galeotto fu un Tweet, chi lo scrisse, chi lo lesse e, soprattutto, chi rispose; ancor più galeotto il trasportare il Tweet anche su Facebook… etc. etc. etc.

Mi chiedevo… dite che potrei trovare una mezza dozzina di interpreti per fare la versione audiolibro di un racconto? Hum…

Io l’ho buttata lì, una battuta come tante altre, e mai mi sarei aspettato una reazione così entusiastica. Nel giro di una decina di minuti ho ricevuto una mezza dozzina di candidature e diversi apprezzamenti per l’iniziativa. A quel punto mi sono detto: “Chi sono io per privare il mondo di una giUoia che così tanto brama?”. Ed eccomi qui, tra il serio ed il faceto, a cercare di organizzare la cosa.

Quando ho scritto quel Tweet, ovviamente, avevo in mente La Congiura, ma credo che partire con qualche cosa di più breve possa essere un buon primo passo per rodare il sistema e soprattutto valutare la fattibilità tecnica della giostra. Per il momento i racconti possibili sono quattro, i personaggi sono parecchi e vanno aggiunte anche le voci narranti; alle spalle di tutto questo servirà qualcuno che sappia occuparsi del montaggio e, magari, anche dell’inserimento di una base musicale ad hoc per i diversi cambi di scena.

Visti i presupposti ho pensato di non fare delle richieste specifiche per un cast predefinito ma di partire con il chiedervi: chi di voi sarebbe interessato a partecipare? C’è qualcuno con esperienza nel campo? Quali sono le vostre caratteristiche vocali? [Grazia voglia notare il vostRe caRatteRistiche] C’è tra voi qualcuno capace di gestire il lato tecnico dell’audio? Qualcuno che possa realizzare un insieme di immagini da far scorrere in un eventuale video da sparare su YouTube?

Accorrete numerosi, se c’è una cosa di cui sono certo, è che ci sarà da divertirsi!

Stay Tuned.

Annunci
  1. 9 aprile 2013 alle 10:54

    Io Io Io Io partecipo! Mi candido per voce narrante *_*
    E non accetto no come risposta, ecco u.u che già ho perso il premio di un soffio, non vorrai mica negarmi questa consolazione no? Vero? (nota lo sguardo minaccioso)

    • 9 aprile 2013 alle 10:59

      La voce narrante?
      Cavolo, ad averlo saputo prima… mi ha già chiesto Alessandro di farla.
      Mwhahahahaha ^_*

      • 9 aprile 2013 alle 11:05

        Oky, mi armo, vado, e risolvo il problema all’origine!

      • 9 aprile 2013 alle 11:08

        Le donne… creature pericolose.

      • Alessandro
        9 aprile 2013 alle 13:22

        Alahambra, quella di Tale’s Teller è un’evidente menzogna! Anche se ho fatto teatro da ragazzino (esperienza culminata con “Pygmalion” di G. B. Shaw in lingua originale, nel ruolo di Colonel Pickering); ma non ero molto portato, dimenticavo spesso le battute.

      • 9 aprile 2013 alle 13:24

        Beh, qui questo problema non ci sarebbe… il testo ce l’hai sempre sotto mano.

      • 9 aprile 2013 alle 13:25

        Alessandro, dillo che l’avevi chiesto ma ti sei impanicato per la velatissima minaccia e hai fatto marcia indietro!
        Perchè sono temiBBBBBile *_*

  2. 9 aprile 2013 alle 11:18

    Bella iniziativa. Peccato non potere partecipare. Io ho una voce fessa che più fessa non si può. NON CI CREDI? Leggi il mio ritratto in ABUOT nel mio blog se vuoi farti due risate.
    Nicola

  3. 9 aprile 2013 alle 13:04

    Bon, io non l’ho mai fatto ma tutte le sere leggo un paio di libri illustrati a mio figlio, cambiando la voce e modulando e i toni a seconda delle voci in campo.
    La mia eRRe è assolutamente al tuo servizio. Se poi è per la CongiuRa, che ho molto amato, tanto meglio.

    GRazia

    • 9 aprile 2013 alle 13:18

      PeRfetto!
      AluR… intanto Raccogliamo talenti, poi faRemo qualche pRova geneRale e quando saRemo pRonti ci getteRemo sulla congiuRa *_*

  4. 9 aprile 2013 alle 17:24

    Bello!! – io posso fare il topo di sottofondo 🙂

    • 9 aprile 2013 alle 19:59

      Oui, certo.
      Intanto ti metto in lista, poi vedremo quale sarà il ruolo. ^_*

  5. 9 aprile 2013 alle 21:05

    anche a me piacerebbe partecipare…non ho mai fatto esperienze in merito, nè teatro, ma leggo tanto e mi piace tanto. E’ sufficiente? Ho un’amica in gamba dalla quale voglio imparare…
    ha fatto questo: http://www.paflasmos.org/mi_presento_7.html

    • 10 aprile 2013 alle 11:23

      Ho dato uno sguardo al sito. Interessante.
      Senza dubbio una cosa molto più mirata e professionale di quella che avevo in mente. Ma, chissà, magari con un po’ di esercizio si potrebbe fare ^_*

  6. 9 aprile 2013 alle 21:07

    dimenticavo: il marito di questa mia amica se la cava bene con mixer, montaggio ecc…ha sempre fatto il deejay…

    • 10 aprile 2013 alle 10:39

      MaCCheBBeLLo, MaCCheBBeLLo!
      Ti aggiungo alla lista dei valenti volontari… ancora uno o due giorni e tiro le somme così vediamo come stiamo messi.
      Intanto… benvenuta nel club ^_^

  7. Elena Furio
    28 ottobre 2016 alle 01:45

    uh…ciaooooo! cavolo. (e grazie @giulyvolusia ) vi ho beccati adesso e per un “incidente” di percorso!
    diciamo che ci sono le capacità, ma poi non si è mai realizzto un progetto vero e proprio, per questioni di siae, burocrazie varie e impedimenti di questo tipo. Io sono Elena Furio, attraverso la radio, anni fa, diventata “Paflasmos” – e non so essere correttamente attiva sui social, per cui, se questo commento porta ancora a qualcosa, la cosa più sicura è contattarmi elenafurio@paflasmos.org
    Ho alle spalle del buon teatro fatto con una buona qualità anche se amatoriale (l’insegnante prepara persone che vogliono intraprendere realmente la professione) e ho studiato dizione.
    Mio marito, Gabriele Barbi, è stato speaker per molti anni in svariate radio, tecnico del suono per musica live per diversi anni , ma la sua passione è l’editing dell’audio.

    Se hai ancora voglia…PRESENTI 🙂

    • 28 ottobre 2016 alle 15:52

      Buon giorno e benvenuta ^_^
      Attualmente il progetto è in fase di stasi. Al tempo ho provato a coordinarmi con chi si era detto disponibile, ma la gestione a distanza è stata uno scoglio troppo arduo da superare.
      E’ stata fatta la registrazione di un racconto che aveva solo un personaggio e la voce narrante, ma ancora devo montarlo… in questo la presenza di un tecnico avrebbe di certo facilitato le cose.
      Però chissà… si può sempre provare. ^_*

  8. Elena Furio
    28 ottobre 2016 alle 01:47

    ma …il commento che ho fatto…si è salvato da qualche parte?

    • 28 ottobre 2016 alle 15:45

      Sì, sì, tranquilla.
      Il primo commento di ogni utente va automaticamente in moderazione.
      Una volta approvato quello, tutti i successivi compaiono nel momento in cui li invii.

  1. 27 aprile 2013 alle 18:14

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: