Home > da leggersi, Lettura > Da gufi a pipistrelli.

Da gufi a pipistrelli.

Una decina di giorni fa ho iniziato la lettura de “Il Regno dei Gufi” e dopo diverse sessioni di lettura oggi ho ufficialmente deciso di mettere la parola fine alla mia piccola avventura. Non scendo nel dettaglio e rimando ogni ulteriore commento alla piccola recensione che ho intenzione di dedicare a questo famigerato capolavoro del Fantasy inglese. La vera notizia è che nel consultare la pila dei “da leggersi” mi sono trovato in mano “L’Ala della Notte”. Vi ricordate di questo libro? Ne avevo parlato qualche tempo fa [click]. Bene, oggi sostituisco i gufi di Martin Hocke con i pipistrelli di Martin Cruz Smith e spero di trovare con loro una maggior affinità.

Stay Tuned.

Annunci
  1. 20 novembre 2012 alle 12:46

    Ho scoperto di essere un tuo tag: che figo!

    • 20 novembre 2012 alle 13:55

      Hahahaha. Eh già. Forse addirittura due. Uno con il nome e l’altro con il blog. Però non sono sicuro. ^_*

  2. 20 novembre 2012 alle 22:59

    Però mi sono accorta ora che hai sbagliato il mio cognome! Uffi!

  3. 21 novembre 2012 alle 09:20

    Bravissimo ^_*

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: