Home > Speculazioni, Tales's tales > La domenica del paese.

La domenica del paese.

Comincio a sospettare che la cittadinanza mi nasconda qualche cosa!

Il paese è piccolo, la stagione non è ancora cominciata, e i pochi locali che sono aperti durante tutto l’arco dell’anno non hanno pressoché nessuna attrattiva. Non mi risulta che ci siano feste, convegni, raduni, sagre o simili nel circondario. Nulla che possa dare attrattiva a questa domenica mattina.

La casa sta su un incrocio, da una parte c’è l’unica via di passaggio per entrare ed uscire da questa zona del paese, dall’altra un vicolo cieco.

Io dico, com’è mai possibile che nell’ultima ora siano passate una mezza dozzina di graziose (e sconosciute) fanciulle vestite a festa, con tacchi alti e minigonna? A piedi poi, e dirette verso il vicolo cieco!

O qualcuno dei miei vicini, approfittando della mia influenza, sta festeggiando alla grande, o le turiste che arrivano da queste parti fuori stagione, si convincono di essere dei lemmings … seccante.

Stay Tuned

Annunci
  1. Alahambra
    11 marzo 2012 alle 15:01

    Oh povero caro, costretto a guardare le fanciulle dalla distanza sbagliata: vicino a sufficienza da notarle per bene, lontano abbastanza da non poter eventualmente approfondire.
    Solidarizziamo!

  2. 11 marzo 2012 alle 21:13

    Esatto!
    Questa è una congiura. Anzi, di più, è associazione a delinquere!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: